Consigli utili

11 motivi per cui il tuo telefono si ricarica lentamente: alcuni puoi risolverli facilmente da solo

118views

Se il telefono inizia a caricarsi lentamente, cioè non si ricarica più così velocemente come prima, la colpa può essere di diversi motivi: alcuni sono completamente “banali” e potete risolverli da soli, mentre altri potrebbero richiedere l’intervento del servizio di assistenza. Tuttavia, la soluzione più semplice è spesso la migliore.

Cavo difettoso o danneggiato

Inizia con quello più semplice e assicurati di non avere alcun danno al cavo: in genere è rotto sul connettore, ma può anche trovarsi lungo il resto della lunghezza, investito da una sedia, bloccato in un cassetto, ecc. Se funziona, ma il telefono si carica lentamente, potrebbe essere un tipo, solitamente più vecchio ed economico, che non supporta la ricarica rapida (semplicemente non passa tanta corrente attraverso di esso).

Caricabatterie selezionato in modo inappropriato

Come al punto precedente, anche questo può avvenire per un motivo molto semplice: ogni caricabatterie, quindi ogni adattatore (quello che si collega alla presa) ha una potenza diversa. La ricarica rapida richiede almeno 15 W, ma meglio 20 W e più potente (alcuni telefoni oggi hanno anche adattatori da circa 80-100 W). Ma se ne scegli uno debole intorno ai 5 W, la ricarica sarà semplicemente lenta.

Fonte di energia debole

Per sfruttare appieno il suo potenziale, è preferibile collegare il caricabatterie a una presa a muro o a qualche stazione potente (ad esempio, se sei in campeggio e ricevi energia dalla roulotte). Al contrario, risorse come un laptop o un tablet si caricano molto lentamente e, nel caso di un power bank, la ricarica è mai avvenuta prima.

Il telefono è attualmente in fase di mining

Quando giochi o svolgi altre attività molto impegnative (ma non riesco a pensare a cosa in questo momento), specialmente con i telefoni più vecchi (ovvero batterie più vecchie), la capacità può aumentare e diminuire rapidamente. E quando lo carichi mentre giochi, non solo il telefono assorbe molto calore a causa del calore, ma consuma anche energia allo stesso tempo, il che può far sembrare che si stia caricando lentamente anche se si sta caricando normalmente.

Batteria in scadenza

Questo di solito accade solo dopo alcuni anni, ma è individuale (a volte può essere un difetto di fabbricazione, altre volte di bassa qualità, che è un tipico risultato di sostituzioni economiche). Quando la batteria invecchia, può comportarsi in vari modi non standard: scaricandosi e caricandosi rapidamente oppure lentamente, disconnettendosi, ecc.

Il telefono non supporta la ricarica rapida

Anche se questa è una novità piuttosto vecchia e negli ultimi anni anche i telefoni economici possono essere caricati velocemente, questa non è sempre la regola, e soprattutto alcuni vecchi semplicemente non supportano questa tecnologia.

Alta temperatura

Non tutti se ne rendono conto, ma il telefono ha una temperatura consigliata tra 16 e 25°C, anche se di solito si mantiene tra 0 e 35°C. Ma quando si trova in un ambiente troppo caldo, per non parlare del sole, e non riesce a raffreddarsi in modo efficace, limita gli altri processi in modo da non surriscaldarsi – questo è anche legato alla carica, che crea calore, quindi può rallentare abbassarlo in modo che la temperatura non raggiunga un valore critico.

Software/virus dannoso

Se tutto quanto sopra descritto sembra a posto e il telefono si scarica rapidamente per motivi sconosciuti, considera anche la possibilità che sia infetto. Ciò accade soprattutto quando si scaricano applicazioni da mercati non ufficiali, cioè da terze parti non così sicure. Può anche accadere quando apri un allegato discutibile in un’e-mail proveniente da un mittente sconosciuto.

Hardware danneggiato

In particolare, in seguito a una caduta, alcune parti possono essere danneggiate meccanicamente, ad esempio il chip di ricarica, che semplicemente non funziona come dovrebbe, quindi la ricarica può essere lenta. Altre volte la colpa è di un pezzo di ricambio incompatibile (ad esempio un display), se non è originale.

Porto sporco

Con il passare del tempo, lo sporco può penetrare nella porta di ricarica (che si tratti di una vecchia micro USB, USB-C, Lightning o altro) – anche quando viene normalmente portata in tasca, in borsa… Di conseguenza, il cavo collegato potrebbe non raggiungere il 100%, il che può causare una ricarica intermittente o lenta.

Applicazioni impegnative in background

Questo sarà più il caso dei telefoni più economici e più vecchi che hanno poca RAM e prestazioni complessivamente basse. Avere innumerevoli app sempre in esecuzione in background, specialmente quelle che fanno comunque un po’ di lavoro, può scaricare la batteria abbastanza rapidamente, che si caricherà più lentamente poiché viene costantemente utilizzata; la differenza non dovrebbe essere enorme però.

Leave a Response

Giannini
Giannini è la tua guida affidabile al mondo dei consigli di vita. Con una vasta conoscenza ed esperienza in cucina, giardinaggio e altro ancora, ti offro ispirazione, suggerimenti e consigli per la tua vita quotidiana. La mia passione per la creatività e la preoccupazione per l'ambiente si riflettono nel mio approccio che ti ispira a vivere una vita migliore e più appagante.