Consigli utili

Hai un iPhone e cerchi una babysitter? Risparmia più di 1.000 CZK e non portare nulla in più in vacanza

55views

Nell’era digitale di oggi, gli smartphone ci offrono molte funzioni a cui prima non avremmo nemmeno pensato. Uno di questi è ad esempio la possibilità di utilizzare l’iPhone come baby monitor. Questo può essere molto pratico per i genitori che non vogliono investire in un dispositivo separato, ma allo stesso tempo devono tenere d’occhio il proprio figlio. Come allora da i phone fare da babysitter?

Innanzitutto, devi trovare un’applicazione adatta

Il primo passo è scegliere l’app giusta che ti permetterà di trasformare il tuo iPhone in un baby monitor. Esistono diverse app sul mercato che offrono questa funzionalità. Ne abbiamo selezionati tre per te.

  • Baby monitor 3G – Ti consente di monitorare tuo figlio utilizzando la trasmissione video e audio. Puoi usarlo sia tramite Wi-Fi che dati mobili.
  • Baby monitor sulla nuvola – Offre trasmissione video di alta qualità, rilevamento del movimento e del suono e la capacità di comunicare con il bambino tramite un microfono.
  • ORSACCHIOTTO per neonati – Questa applicazione è facile da usare e offre una trasmissione audio e video affidabile. Permette inoltre di monitorare l’attività del bambino e di impostare varie notifiche.

Ora configura i tuoi dispositivi

Dopo aver scaricato e installato l’applicazione selezionata, attenersi alla seguente procedura:

  • Posiziona l’iPhone vicino alla culla – Posiziona l’iPhone in un luogo sicuro vicino alla culla dove abbia una buona visuale del tuo bambino. Assicurati che il telefono sia stabile e non corra il rischio di cadere.
  • Collega l’iPhone all’alimentazioneí – Per evitare che la batteria si scarichi durante la notte, collegatela ad un caricabatteria.
  • Collega un secondo dispositivo – Puoi utilizzare un altro iPhone, iPad o anche Mac per monitorare. Basta accedere alla stessa app su entrambi i dispositivi.
  • Imposta avvisi e notifiche – Imposta le notifiche necessarie nell’applicazione, ad esempio relative al movimento o al suono, in modo che l’applicazione ti informi immediatamente sulle attività di tuo figlio.

Puoi anche utilizzare Apple Watch come display di monitoraggio

Un breve avvertimento alla fine!

Dopo aver configurato l’applicazione, è importante testarne la funzionalità. Assicurati che i tuoi flussi video e audio funzionino senza intoppi e che le notifiche arrivino in tempo reale. Alcune applicazioni offrono anche la possibilità di salvare registrazioni o riprodurre melodie rilassanti, il che può anche essere utile.

Leave a Response

Giannini
Giannini è la tua guida affidabile al mondo dei consigli di vita. Con una vasta conoscenza ed esperienza in cucina, giardinaggio e altro ancora, ti offro ispirazione, suggerimenti e consigli per la tua vita quotidiana. La mia passione per la creatività e la preoccupazione per l'ambiente si riflettono nel mio approccio che ti ispira a vivere una vita migliore e più appagante.